SLACKLINE: gioco o allenamento?

SLACKLINE: gioco o allenamento? Diciamocelo, tutto ciò che ci obbliga ad esercitarci per diventare bravi in qualcosa prima o dopo ci annoia! E’ fin dai tempi della scuola che ci insegnano (e obbligano) a “dedicarci” con costanza e meticolosità. Bisognava leggere e ripetere a voce alta se volevamo raccontare qualcosa al professore di turno, lui  ti chiamava alla…

Tor de Geants

Tor de Geants. Fino a qualche anno fa quelli che andavano in montagna a camminare erano i classici escursionisti, quelli che gli piaceva programmare la gita domenicale con cartine e bussola e incamminarsi immergendosi nella natura montuosa. Al giorno d’oggi la categoria degli “utenti” della montagna si è notevolmente ampliata. Quindi tra: camminatori, corridori, escursionisti, trekkers, hikers, corridori in salita,…

Val d’Otro

  Val d’Otro Come promesso nell’articolo precedente su Alagna, in questo articolo parliamo della Val d’Otro. In questa valle si nasconde uno dei più bei luoghi dell’alta Valsesia. L’altopiano della val d’Otro è composto da vari borghi fondati dai popoli Walser intorno all’anno mille. La Val d’Otro si raggiunge da Alagna imboccando il sentiero nei pressi della caserma dei carabinieri,…

Alagna Valsesia Trekking: numerosi sentieri da scoprire.

Alagna-Valsesia la punta di un iceberg di numerose valli e sentieri da scoprire. Alagna Valsesia è un bellissimo paese Walser della provincia di Vercelli. Nel 1400 un popolo dell’Europa centrale arrivò in Valsesia e si insediò nei territori limitrofi al massiccio del Monte Rosa cercando nuovi luoghi per i loro pascoli di bestiame e terre…

Il monte Ortigara: tra storia e avventura

Il monte Ortigara: uno scrigno contenente un importantissimo valore storico, situato nell’altopiano di Asiago (fantastica località, a tale proposito dai uno sguardo a questo interessante articolo). Sui suoi pendii migliaia di giovani si sono affrontati faccia a faccia duramente, divisi solamente da un filo spinato e dalla loro rispettiva nazionalità. Erano tutti ragazzi, erano giovani e…

Torrione del Cinquatenario

Fare sicura al compagno impegnato qualche decina di metri più in basso, su un tiro di V grado, V+ al massimo. In attesa resto li ad assaggiare sulla pelle una leggera brezza che smorza la temperatura di una giornata calda: “in questo momento in pianura si soffoca”, penso. Purtroppo dalle mie parti d’inverno si gela…

Il paradosso della Rivoluzione che diventa Moda.

Fa sempre bene allo spirito organizzare una mezza giornata per andare ad arrampicare e godersi il classico calcare di Lecco, una delle province più piccole della Lombardia che offre infiniti metri cubi di una roccia veramente caratteristica. La zona è ricordata (dalle persone di cultura) per essere lo scenario di sfondo dei “Promessi Sposi”, ma per…

Scalare un “4000”: da dove cominciare ?

Mi metto li, in zona laterale. Schivo, in silenzio. Assorto e assopito (con l’occhio da triglia insomma, la frase avrebbe avuto sicuramente in effetto meno bonattiano nel descrivere il mio stato, ma avrei reso più velocemente l’idea) frugo nelle tasche, estraggo la macchina fotografica super compatta, premo ON e nel minischermo dell’aggeggio compare tutta questa…

Valle dell’Orco. Chiodo Fisso

Il chiodo fisso: ne avete uno? Di solito come funziona a voi, va a periodi, o da tempo sempre lo stesso vi ossessiona tutti i giorni? Sono andato in giro per il web a farmi una cultura a proposito. Non è possibile che ogni giorno inderogabilmente c’è una cosa, la stessa cosa, che vi fa…